Come pulire la pelle acneica

L’errore più frequente che una persona affetta da acne commette è cercare di sgrassare eccessivamente la pelle, usando detergenti forti, ricorrendo a lavaggi ripetuti e a peeling troppo aggressivi. Invece, la pelle grassa è particolarmente delicata e va trattata di conseguenza.
Ecco qualche consiglio su come pulire la pelle in caso di acne, da eseguire ogni mattina e ogni sera, prima di andare a coricarsi:

  • Per una corretta pulizia della pelle, è bene utilizzare piccole quantità di detergenti leggeri non schiumogeni, diluendoli in acqua tiepida
  • L’operazione di pulizia va poi completata con l’applicazione di un tonico leggermente astringente, assolutamente non alcolico.
  • Se l’acne presenta segni di irritazione, è importante usare prodotti detergenti antisettici.
  • Infine, il lavaggio può essere terminato con l’uso di un gel o di una lozione astringente, ricche di sostanze lenitive, come l’ossido di zinco o l’allantoina, oppure contenenti prodotti naturali, come la camomilla, la calendula o l’hamamelis.