Purificare la pelle

La pulizia del viso è, probabilmente, il trattamento più importante per prevenire o trattare acne ed impurità cutanee. Casalinga o professionale, la pulizia del viso permette di purificare a fondo la pelle attraverso la (letterale) rimozione di cellule morte, punti neri, brufoletti od altri piccoli difetti cutanei.

Il concetto di pulizia del viso si spinge ben oltre la “semplice” eliminazione dello sporco: pulire accuratamente il viso significa prendersi cura di se stessi, preservare la pelle nelle condizioni ottimali e prevenire il deposito di batteri, impurità ed accumuli di sebo sulla pelle del viso.

Pulizia casalinga del viso

La pulizia quotidiana del viso è il principale gesto d’amore di cui la pelle ha bisogno per apparire morbida, luminosa e, soprattutto, depurata e libera da ogni impurità

Per ottimizzare l’effetto “purificante” del trattamento-viso, è necessario detergere accuratamente la pelle al mattino, appena svegli, e alla sera, prima di coricarsi. 

Il primo ed importantissimo step per iniziare un’adeguata pulizia del viso è liberare la cute soffocata da trucco ed altre impurità che, inevitabilmente, si depositano nell’arco della giornata. La pelle, infatti, è paragonabile ad una spugna: durante il giorno, il naturale film idrolipidico della cute cattura ed assorbe smog, inquinamento e polveri, ostacolando la fisiologica traspirazione cutanea. Ecco, dunque, che la pulizia del viso, eseguita meticolosamente con detergenti specifici e delicati, risulta essenziale per mantenere quanto più a lungo la pelle in uno stato di salute ottimale.

Come eseguire una corretta pulizia del viso a casa?

AL RISVEGLIO…

…la pelle ha bisogno di essere coccolata e detersa. Prima di tutto, si consiglia di massaggiare delicatamente la pelle del viso con un detergente specifico, che dovrebbe sempre essere scelto in base al tipo di pelle. Porre particolare attenzione alla detersione di occhi, orecchie e collo. Procedere con la pulizia del viso sciacquando la pelle con acqua tiepida. Concludere con una delicata asciugatura e con l’applicazione, dapprima di un tonico e, successivamente, di una crema adatta alla propria pelle (idratanteemolliente, ridensificante, antiage ecc.).

ALLA SERA…

…il trattamento per detergere il viso dev’essere più profondo. Durante l’arco della giornata, infatti, la pelle viene continuamente sottoposta all’azione di agenti inquinanti e polveri: per questa ragione, la pulizia del viso dev’essere più meticolosa. Dopo aver rimosso il trucco con l’aiuto di cotone e cosmetici struccanti, si consiglia di rimuovere il detergente con acqua tiepida, tamponare delicatamente con un panno morbido e massaggiare la pelle del viso e del collo con un tonico.

  • Talvolta, è possibile applicare uno scrub al viso con prodotti cosmetici specifici ad azione esfoliante. Anche un semplice esfoliante fai da te – preparato con una base di sale grosso o zucchero, ed arricchito con oli essenzialiyogurt o miele – può aiutare a liberare la pelle da acne ed impurità depositate sulla pelle.

Dopo aver deterso ed asciugato il viso, si raccomanda di applicare, sia al mattino cha alla sera, una crema nutriente, idratante ed emolliente per mantenere la pelle morbida, idratata e luminosa.